Posts Tagged ‘Once Upon a Time’

Once Upon a Time 3×08 “Think Lovely Thoughts”

ouat 3x08 pater pan

E anche questo momento è arrivato. L’ultimo gradino del male, Peter Pan, è stato analizzato nelle sue radici umane.

E Once Upon a Time ha investigato sul peccato di fondo, quello imperdonabile o davvero difficile da perdonare: il tradimento di coloro che si fidano, i colpevoli del quale Dante all’Inferno mette nelle fauci di Lucifero.

Leggi tutto ...

Once Upon a Time 3×07 “Dark Hollow”

ouat 3x07 hook ed emma

C’era una volta a Storybrooke… sì, c’era un po’ di gente che era rimasta indietro.

Mentre i nostri eroi principali si dibattono nella selva oscura fra pericoli di varia natura, fra terapia di coppia, lettini dello psicanalista, dilemmi morali e metafore esistenziali, c’è chi all’accecante luce del giorno deve affrontare altre sfide.

Leggi tutto ...

Once Upon a Time 3×06 “Ariel”

ouat 3x06 giacca

Vorrei cominciare oggi con qualche aspetto del tutto secondario dell’episodio: posso chiedere la detenzione per il costumista di ouat? E per il coreografo?

La giacca del principe amato da Ariel è … la definizione dell’affidabilità borghese condita di buoni sentimenti, attenzione al protocollo, apoteosi del politically correct e fonte di messaggi subliminali del tipo “Sono così elegante e sciapo che non potrò mai farti del male”.

Leggi tutto ...

Once Upon a Time 3×05 “Good Form”

ouat 3x05 jones

Sulla trasformazione delle “maniere” di un uomo d’onore.

È criminale che io cerchi un sottotesto se, in un’isola di ragazzi sperduti, che cioè hanno rotto il legame di appartenenza con le figure parentali (leggi papà e mamma), “il padre”, nella fattispecie Neal, il papà di Henry, viene chiuso in gabbia, e dunque demonizzato e occultato?

Leggi tutto ...

Once Upon a Time 3×04 “Nasty Habits”

ouat 3x04 rumpel

Sono tutti collegati. Peter Pan, Rumpelstiltskin, Baelfire, Hook; e all’orizzonte – all’origine e alla fine – c’è Henry, colui che crede davvero, che ha davvero fede.

Per una volta Ouat si focalizza sui personaggi maschili e lo fa contando sulla bravura di Robert Carlyle e su quella del giovane interprete di Pan che, nonostante sia ancora acerbo, è perfetto per impersonare un re/demone dell’Isola Che Non C’è, ma anche, ed efficacemente, il Pifferaio Magico dell’oscura favola medievale.

Leggi tutto ...


  • RSS
  • Facebook