Posts Tagged ‘distopia’

Recensione: Il Regno Diviso – Rupert Thompson

Divided Kingdom. Un romanzo di scoperta del sé travestito da distopico.

Il Regno Unito, “ormai una nazione allo sfascio” a causa del consumismo, della violenza e della corruzione, è stato diviso in quattro nuove repubbliche distinte e autonome e la popolazione “smistata” in base all’impronta caratteriale, secondo le categorie delle teorie umorali formulate da Ippocrate (V secolo a.C.) e poi riprese da Galeno (II sec. a.C.) e da Rudolf Steiner (XIX sec. d.C.). La Riorganizzazione ha portato così alla costituzione di un Quartiere Rosso per i sanguigni, di un Quartiere Blu per i flemmatici, di un Quartiere Giallo per i collerici e di un Quartiere Verde per i malinconici.

Leggi tutto ...

Recensione: The Hunger Games saga di Suzanne Collins

Luci ed ombre di una saga distopica divenuta un cult per molti in libreria e al botteghino

Non necessariamente un libro – o una saga, in questo caso – che sa conquistare e addirittura rapire, è valido anche concettualmente e contenutisticamente e la Hunger Games saga ne è forse un triste esempio. Considerando il grande valore che può ricoprire una distopia indirizzata a un pubblico YA – con l’implicito messaggio di libertà, protesta nei confronti di abusi e totalitarismi di ogni ordine, consapevolezza – e soprattutto considerando quanto la realtà distopica della Collins in particolare sia capace di coinvolgere tale pubblico (come probabilmente anche uno più maturo), che ne ha fatto un vero e proprio cult, divorandone i romanzi, attendendo spasmodicamente l’uscita dell’ultimo, trasformando la riduzione cinematografica del primo capitolo in un campione di incassi al botteghino, ebbene la saga avrebbe potuto davvero fare e dire molto.

Leggi tutto ...

Recensione: The Hunt – Andrew Fukuda

The Hunt, primo capitolo di una trilogia young adult un po’ horror, un po’ romance, un po’ thriller che lascia il segno

Immagina un mondo in cui nei periodi bui della storia dell’umanità a estinguersi – o quasi – non siano stati i Vampiri, perseguitati e in minoranza, ma gli Umani. Immagina un mondo in cui i Vampiri si siano organizzati in una società ordinata, anche se piuttosto gretta, emotivamente predatoria, limitata dall’ostile luce diurna.

Leggi tutto ...

Recensione: Chaos – Lauren Oliver

Chaos, il secondo libro della trilogia distopica young adult Delirium: conferme, miglioramenti e qualche fails

 Pandemonium. Forse il titolo originale di questo romanzo ha una forza semantica maggiore rispetto al comunque rappresentativo e significativo “Chaos” scelto dall’editore italiano. Perché la cifra di questo romanzo è certamente la confusione – delle fazioni in gioco come dell’animo della protagonista –, ma quel pandemonio, che etimologicamente significa “tutti i demoni” e che nella letteratura anglofona rimanda al palazzo di Satana e dei suoi demoni nel Paradiso Perduto di Milton, sembra poter dire di più.

Leggi tutto ...

Incarceron – Catherine Fisher

Un briciolo di emozione. Una manciata di personalità. Qualche scheggia di determinazione.

Questi sono gli ingredienti che Catherine Fisher ha scordato di inserire nella preparazione di un romanzo che, altrimenti, avrebbe potuto davvero occupare un posto significativo nel panorama distopico attuale in ambito young adult.

Leggi tutto ...


  • RSS
  • Facebook