Category: Streghe

Ottavo appuntamento con la Southern Vampire series, tra colpi di stato e battaglie per il predominio.

Non è un caso che la stessa Charlaine Harris si riferisca a questa serie utilizzando indifferentemente due nomi: Southern Vampire series e Sookie Stackhouse series. A contendersi il ruolo di nucleo centrale della saga e a rappresentarne la doppia anima sono infatti la realtà dei vampiri dopo il coming out globale nel Sud del paese Americano e la vita animata della giovane protagonista.

Leggi tutto ...

Il primo related book della House of Night series, che conquista per la sua credibilità

Buona parte del valore di una saga fantasy è costituita dalla sua credibilità. Come diceva Tolkien nel celebre saggio intitolato On Fairy Stories«[lo scrittore] realizza un Mondo Secondario nel quale la vostra mente può entrare. All’interno di esso, quello di cui egli racconta è vero: si accorda con le leggi di quel mondo. Perciò voi credete a esso. […] Nel momento in cui la non credibilità sorge, l’incanto è spezzato, la magia, o, piuttosto, l’arte, ha fallito. A quel punto siete di nuovo fuori nel Mondo Primario, guardando il piccolo, abortito Mondo Secondario dall’esterno.» 

Leggi tutto ...

Quinto, avvincente e imperdibile appuntamento con la Mortal Instruments series di Cassandra Clare, forse la miglior saga urban fantasy young adult giunta in Italia

Jace e Clary: migliore storia d’amore drammatica. Simon, Isabel, Magnus, Luke, Valentine e tutti gli altri: miglior compagine di deuteragonisti, comprimari e antagonisti. Shadowhunters e Downwolders, gli Accordi, il Conclave, i Fratelli Silenti e il resto: miglior world building. Alicante, Idris, la Città di Ossa e gli altri luoghi: miglior background. In un ipotetico Urban Fantasy Award, queste sarebbero solo le più importanti tra le nominations che la Mortal Instruments series porterebbe a casa!

Leggi tutto ...

Un romanzo più maturo e romantico, con un finale che mette l’epocale Ascesa in primo piano. 

A pochi volumi dall’epilogo, la Cole concretizza ciò che per otto libri (short stories comprese) è stato solo in potenza. In questo capitolo, infatti, realizza un upgrade qualitativo capace di valorizzare tutti i pregi della saga, sinora spesso messi in ombra dalla scelta di un’impostazione steamy, che eleggeva la passione e l’atto sessuale – in varie e ricercate declinazioni – a protagonisti invadenti e ingombranti.

Leggi tutto ...

Sei racconti, sei piccole magiche sfere che contengono mondi e personaggi tratteggiati con delicatezza ed eleganza nei toni ombrosi del sogno…

I racconti dell’ombra è un libretto di minute dimensioni, impreziosite dalla sobria eleganza del design della cover e dai delicati eppur incisivi acquerelli (opera dell’autrice) che introducono ciascuno dei sei racconti presentati. Quest’aspetto esteriore ben rispecchia il contenuto del libro, perché i racconti, pur nella loro brevità, appaiono densi, finiti, ricchi, grazie a una scrittura piuttosto raffinata, priva di virtuosismi e sovrastrutture ridondanti, ma capace di evocare atmosfere dal sapore magico e antico.

Leggi tutto ...

La strega è una figura ricorrente sia in letteratura che al cinema. Le sono state dedicate pellicole fin dagli anni del muto e c’è da scommettere che questo filone non si esaurirà mai. Il segreto, forse, sta nelle diverse chiavi di lettura con cui si può interpretare la strega, personaggio semplice in apparenza ma, in realtà, complesso ed emblematico.

Leggi tutto ...

Un horror ben costruito che gioca sulle atmosfere anziché sul gore e lo splatter. Da leggere.

Chiara Palazzolo si è spenta quest’estate, a seguito di una grave malattia. Il modo migliore per commemorare una scrittrice è sicuramente quello di recensirne e ricordarne i romanzi.

Leggi tutto ...

Quinto appuntamento con la Night Huntress series di Jeaniene Frost, urban fantasy adrenalinico ed esplosivo, ma anche romantico e sensuale.

Cat e Bones sono sempre Cat e Bones – due protagonisti talmente forti e riusciti da sostenere un’intera serie urban fantasy con una forte componente romance e sensuale, sempre con la stessa esplosiva energia e la stessa seducente e irriducibile attrazione, persino come coppia sposata.  E Jeaniene Frost è sempre Jeaniene Frost – coi suoi personaggi capaci di animare la scena anche rimanendo in silenzio, con lo stile e il ritmo esuberanti e accattivanti, con l’audace proposta di scene “forti”.

Leggi tutto ...

Il titolo del romanzo di Tessa Gratton, autrice molto seguita in rete, trae in un piacevole inganno. L’inganno della magia, che dona proprietà speciali al sangue dei protagonisti, Silla e Nicholas, non è legato al vampirismo, ma una vicenda di stregoneria “vecchia di oltre cent’anni”.

Una pericolosa e potente strega si è impossessata del corpo di un essere umano. Silla, giovane detentrice del sangue magico, lo scopre strada facendo, mentre il passato irrompe nella sua vita, attraverso trame di un destino in cui le maschere, il teatro, Shakespeare sono in un primo piano che si tinge a ogni pagina di un rosso che odora di morte, vita e, soprattutto, amore.

Leggi tutto ...

A Torino si nasconde una città nascosta con maghi, negromanti e viaggiatori del tempo.

Ha esordito lo scorso 10 maggio in tutte le librerie italiane ed è stato uno dei protagonisti delle presentazioni dell’Editrice Nord all’appena trascorso Salone Internazionale del Libro di Torino. Si tratta de La viaggiatrice di O, romanzo urban fantasy firmato dalla piemontese Elena Cabiati e finalista alla prima edizione del torneo IoScrittore indetto annualmente dal gruppo GeMS.

Leggi tutto ...


  • RSS
  • Facebook