Arrow 1X17 – The huntress returns

Ritorna dopo la pausa Arrow e il nostro eroe dovrà fare i conti con l’impossibilità di essere normale, tra identità segreta e vita di tutti i giorni. Arriva il chiarimento con Tommy e la fine di una storia d’amore importante.

Episodio scritto da Jake Coburn e Lana Cho e diretto da Guy Norman Bee.

Un losco avvocato viene ucciso in un night club e scopriamo che la Cacciatrice Helena è tornata per cercare di uccidere ancora una volta il padre, in procinto di entrare nel programma protezione testimoni. Arrow capisce che deve fermarla prima che faccia una strage o che venga catturata e riveli la sua identità. Nel frattempo il locale di Oliver e Tommy sta per aprire, ma tra i due amici la situazione è tesa a causa della scoperta, da parte di Tommy, dell’identità segreta di Oliver. Helena è pronta a tutto e Oliver è costretto ad aiutarla dopo le sue minacce alla famiglia ed dopo aver quasi rotto un braccio a Tommy. I due organizzano un pedinamento ai furgoni dell’FBI, ma si tratta di una trappola e Helena viene catturata. Arrow è costretto a liberarla e la costringe ad abbandonare la città. Ma la ragazza è di diverso avviso e costringe Felicity a scoprire dove si nasconde il padre. Nella dimora protetta avviene il finimondo e, mentre Arrow si è ormai convinto ad uccidere Helena, arriva la sua ragazza poliziotta McKenna, che rimane ferita proprio da Helena. McKenna non muore, ma le sue ferite la costringeranno ad una lunga riabilitazione e così la ragazza decide di lasciare Oliver per trasferirsi dalla sorella dall’altra parte del Paese. Tommy capisce come possa essere dura per l’amico e i due arrivano ad un chiarimento, con Tommy che sottolinea come il rischio per Oliver sia proprio quello di rimanere solo. Nel frattempo, la sorella di Oliver cerca di aiutare il ragazzo che, qualche episodio indietro, l’aveva scippata. Sull’isola, Oliver e Slade mettono alle strette Fyers.

Il rapporto tra Helena e Oliver mette alla luce quello che la serie sta suggerendo dal suo inizio, cioè che è complicato, se non impossibile, avere una vita normale con un lavoro, degli amici, una famiglia e una donna, essendo il eroe mascherato. Oliver non ci è riuscito con Laurel e anche McKenna rischia la vita. A ben guardare, proprio Helena sarebbe la donna giusta per Oliver, se non fosse ossessionata dalla vendetta contro il padre. Questa settimana la parte sull’isola è molto breve, con Oliver e Slade che cercano un modo per lasciare l’isola e ricattano Fyers: uno scambio tra la libertà e un pezzo di computer molto importante per le armi del mercenario. Thea porta avanti il rapporto con il giovane ladruncolo, che si capisce avere un cuore buono sotto la scorza da duro, e rimane lievemente ferito mentre salva la ragazza da un’aggressione. Manca la parte della cospirazione che coinvolge la madre di Oliver, mentre il nostro eroe si chiarisce con Tommy. Il discorso tra i due al locale sembra una dichiarazione di intenti della serie: non si può avere una vita normale se sei un supereroe, ma la famiglia e gli amici sono importanti. 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Tags:  , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook