La figlia di Terry Pratchett

Passaggio di testimone in casa Pratchett

Ora è ufficiale, Sir Terence David John Pratchett, meglio conosciuto come Terry Pratchett, autore della lunga serie dei romanzi Mondo Disco, passerà il testimone alla figlia.

Nel 2007  l’autore Terry Pratchett annunciò, fra lo scalpore generale e l’enorme dispiacere dei suoi fan, di essere affetto da una rara forma di Alzheimer, malattia invalidante che distrugge la mente umana. Da allora, l’autore, ha continuato il suo lavoro di scrittore e contemporaneamente si è fatto portavoce per la legalizzazione dell’eutanasia. Di recente le condizioni di Pratchett si sono aggravate e Rob Wilkins, suo assistente da 12 anni, ha fatto trapelare la drammatica notizia che nel corso dell’ultimo tour promozionale americano,  è stato ricoverato in ospedale con una diagnosi di sofferenza cardiaca causata dalle medicine assunte. 

Da lì la decisione di Pratchett: quando morirà, o comunque quando la malattia gli impedirà di continuare a scrivere, sarà sua figlia Rihanna a continuare la sua opera, visto che ha già lavorato per la BBC all’adattamento della serie delle Guardie.  Purtroppo questo passaggio di testimone, sembra sempre più vicino. Infatti, sono già quattro anni che l’autore non è più in grado di scrivere né al pc né con la semplice penna: spetta a Wlkins  trascrivere sotto dettatura gli ultimi lavori dell’autore.

Davvero una triste notizia. Non si può neanche immaginare quanto possa essere deprimente sentire la mente che piano piano si spegne e proprio da chi, come Terry Pratchett, la usa per viaggiare in mondi meravigliosi e rendere partecipi di quei viaggi, milioni di persone. Pratchett è stato, infatti, l’autore più venduto degli anni novanta e nel2010 ha venduto 65 milioni di copie dei suoi libri, tradotti in 37 lingue.

Una saga davvero longeva, quella di Mondo Disco, il cui primo libro, Il colore della magia (The Colour of Magic) fu pubblicato dal 1983. Per il suo lavoro è stato nominato ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico (OBE) nel 1998 e ha ricevuto il titolo di cavaliere (Knight Bachelor) nel 2009 per i servizi resi alla letteratura. Nel 2002 gli è stata anche assegnata la Carnegie Medal per il libro per bambini Il prodigioso Maurice e i suoi geniali roditori (The Amazing Maurice and his Educated Rodents)  e ha ricevuto otto lauree honoris causa. quello creato da Pratchett che varrebbe la pena di recuperare.

Nei libri di Mondo Disco, Pratchett, si diverte a parodiare principalmente il genere fantasy classico di Howard e le opere di Tolkien ma si toccano anche autori come Lovecraftn e  Shakespeare; mentre miti, folklore e fiabe, vengono utilizzate talvolta per creare dei paralleli satirici con questioni attuali. Praticamente tutti i romanzi della saga hanno diverse linee narrative che si intrecciano e non sono divisi in capitoli. Anche se ogni libro è indipendente dagli altri, sono tutti ambientati nello stesso mondo immaginario e seguono un preciso ordine temporale. I personaggi di un libro possono comparire anche in libri successivi, e alcuni cicli narrativi descrivono le vicende degli stessi protagonisti.

Un universo davvero complesso,  che varrebbe la pena riscoprire..

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook