Beauty and the Beast 1×07

Habemus Bestiam! Finalmente la CW offre ai fan del telefilm un piccolo brivido. Vincent perde il controllo di se stesso e Catherine quello della situazione.

Out of control, settimo episodio di questa zoppicante prima serie di Beauty and the Beast, regala una speranza in più per un proficuo sviluppo del serial. Niente di eclatante, intendiamoci, ma quel che ci voleva per riprendere fiato e lasciare carburare intrecci e personaggi. Vincent scopre la “Bestia nascosta nella Bestia”, intesa come il mostro annidato nel bel manzo da esposizione che finora abbiamo visto a zonzo senza un vero perché. I black out di memoria e coscienza si moltiplicano e portano il nostro eroe faccia a faccia con un lato oscuro da cui nemmeno gli amici più vicini, J.T. e Cat, sono al sicuro. La puntata si apre con il sospetto che l’ex medico-marine si sia macchiato dell’omicidio di un membro di una confraternita universitaria.

Le indagini, puntualmente svolte da Cat, Tess ed Evan, svelano un altro scenario, ma c’è poco spazio per l’entusiasmo. Se pure Vincent non ha ucciso spinto da rabbia omicida, sul finale le sue mani saranno macchiate di sangue. A fin di bene, ovviamente, con ottime intenzioni, certo, ma pur sempre lastricando una stradina di tracce ematiche che porteranno lui e tutti gli altri dritti all’inferno. Il coinvolgimento di Evan, che ha assistito all’aggressione di Vincent ai danni di un emulatore di serial killer che stava per farlo a fette, porta il triangolo amoroso a un livello successivo. D’ora in poi la detective Chandler si troverà tra due fuochi e non solo per ragioni sentimentali. Evan si è reso conto che il misterioso paladino che lo ha salvato non è umano, proprio come quello che sventò l’omicidio di Cat nove anni prima. La fiamma dell’ossessione si è già accesa, innescando una reazione a catena che porterà Kristin Kreuk a dover scegliere da qual parte stare. Con il bravo ragazzo senza macchia o con il bad boy dall’animo controverso? Dalla parte della legge o da quella della giustizia? Con le forze dell’ordine e tra le fila dei public enemies?

Perché, nel frattempo, Vincent è diventato il ricercato numero uno del New York Police Department. Considerato un vigilantes senza controllo che non teme di ricorrere all’omicidio è in cima alla lista degli uomini più ricercati della città. Per quanto tempo Cat potrà salvarlo e fino a che punto riuscirà a preservare la sa vita e la sua carriera? Domande per cui Vincent e J.T. hanno una risposta certa. Con Vincent Cat andrà a fondo. Vicino a Cat Vincent si trasforma in una bestia senza controllo. Non c’è via d’uscita: l’unica via di fuga da questa situazione è una gabbia di ferro 4×4.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook