Total Recall: tutte le novità

A pochi giorni dall’uscita americana vi aggiorniamo su tutte le novità del film.

E’ uscito il 3 agosto in tutti i cinema americani Total Recall, reboot (e non remake, ci tengono tutti a precisarlo) di Atto di Forza, celebre film del 1990 con Arnold Schwarzenegger. Subito prima del debutto cinematografico la campagna promozionale ha spinte sull’acceleratore e noi di Urban Fantasy abbiamo deciso di mostrarvi tutte le novità in attesa della prima italiana.

La pellicola è diretta da Len Wiseman (già regista della serie cinematografiche Underworld e Die Hard – Vivere o Morire) e vedrà come protagonisti Colin Farrell, Kate Beckinsale, Jessica Biel, Bryan Cranston, John Cho e Bill Nighy. Questa la sinossi ufficiale: “Atto di forza è un thriller d’azione che parla di realtà e memoria, nuovamente ispirato al celebre racconto breve di Philip K. Dick Ricordiamo per voi. Benvenuti alla Rekall, la compagnia che può trasformare i tuoi sogni in memorie reali. Per un operaio di nome Douglas Quaid (Colin Farrell), nonostante abbia una moglie bellissima che lui ama (Kate Beckinsale), il viaggio mentale sembra la vacanza perfetta dalla sua vita frustrante – le vere memorie di una super spia potrebbero essere proprio ciò di cui ha bisogno. Ma quando la procedura prende una piega terribilmente storta, Quaid diventa un uomo braccato. Ritrovandosi in fuga dalla polizia – controllata dal Cancelliere Cohaagen (Bryan Cranston), leader del mondo libero – Quaid si allea con una combattente ribelle (Jessica Biel) per trovare il capo della resistenza clandestina (Bill Nighy) e fermare Cohaagen. La linea fra fantasia e realtà si fa sfocata, e il suo mondo è in bilico quando Quaid scopre la sua vera identità, il suo vero amore e il suo vero destino.

Cliccando QUI, QUI e QUI, potete vedere tre clip tratte dalla pellicola, mentre a questo LINK potete trovare un’interessante featurette dedicate alle macchine volanti. Nonostante la spettacolarità del film il regista e la produzione non hanno voluto convertirlo in 3D e proprio riguardo questo Farrell ha dichiarato: “Se mi avessero detto che questo film sarebbe uscito in 3D probabilmente non avrei accettato la parte. Ho visto alcuni film con un 3D spettacolare ma, personalmente, non ne sento la necessità se la storia è buona. Forse i miei figli ne hanno bisogno ma a me non serve che le immagini fuoriescano dallo schermo. Alcuni credono che si tratti una migliore rappresentazione del modo di vedere la realtà ma a me non interessa. Devo dire, però, che ho apprezzato particolarmente il 3D nel documentario di Werner Herzog.”

Nota conclusiva dedicata al personaggio della versione anni ’90 che tutti i maschietti si ricorderanno con simpatia: la prostituta con tre tette. L’iconica figura è presente anche nel nuovo film ed è stata addirittura presentata durante il Comic-Con di San Diego. Potete trovare le foto nella galleria sottostante.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook