L’esorcista diventa serie tv

Il capolavoro di William Friedkin verrà adattato per la televisione.

Viste le grandi serie tv realizzate in questi ultimi anni e vista l’asfissia creativa che ha colpito il cinema hollywoodiano in molti pensano che gli equilibri tra piccolo e grande schermo si siano capovolti. D’accordo con questa tesi potrebbe essere il produttore e regista Sean Durkin che ha deciso di adattare per la televisione niente meno che L’esorcista.

Il capolavoro horror che oltre quarant’anni fa ha sconvolto gli spettatori del tutto il mondo diventerà un serial di dieci episodi. Il protagonista sarà un giovane Padre Damien che in ogni puntata dovrà districare un caso di possessione demoniaca, con persone che si rivolgeranno alla Chiesa per cercare di risolvere la situazione.

Per la realizzazione del progetto Durkin si è fatto aiutare dal produttore Roy Lee (The Ring, The Grudge, The Eye, Possession) e ha composto un team che si occuperà dell’adattamento. Non si sa ancora se verrà mantenuta l’ambientazione anni ’70 originale o se la storia verrà contestualizzata ai giorni nostri. Non si sa neppure quale network vorrà comprare la serie. Molte domande senza risposta e tanta curiosità.

Vi terremo aggiornati.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook