Beetlejuice: Tim Burton parla del sequel

Il regista torna a parlare del tanto chiacchierato progetto

Continua la “telenovela” riguardo al sospirato sequel di Beetlejuice. Prima ci sono stati i dubbi di Michael Keaton, poi i problemi di sceneggiatura e ora… tanta incertezza. Come potete leggere QUI, alcuni mesi fa Seth Grahame-Smith (scrittore diventato celebre per Orgoglio e Pregiudizio e Zombie e ora sceneggiatore di riferimento per Tim Burton) ha annunciato di aver avuto l’incarico di stendere uno script all’altezza del primo film.

Ora è lo stesso Burton ad aggiornare i suoi fans sul progetto. Intervistato durante la campagna promozionale de La Leggenda del Cacciatore di Vampiri 3D (pellicola diretta Timur Bekmambetov, scritta da Grahame-Smith e prodotta da Burton), il regista ha dichiarato: “Seth sta scrivendo qualcosa quindi staremo a vedere. Amo il personaggio, ma voglio vederlo inquadrato da una prospettiva fresca, quindi vedremo che combina. È uno dei character che più amo, fra quelli con cui ho avito a che fare. Michael è stato uno dei primi attori con cui ho collaborato e è stato davvero bravissimo a improvvisare. Sono stato incredibilmente fortunato a lavorare con lui e altri interpreti come Catherine O’Hara, anch’ella così brava nell’improvvisazione. Mi piacerebbe rivisitare il personaggio in un certo senso.”

Parole che non lasciano certezze ma che testimoniano il fatto che il sequel di Beetlejuice è ancora nei pensieri degli interessati. Riuscirà mai a raggiungere il grande schermo? Vi terremo aggiornati.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook