Tim Burton: nuovo progetto animato

Continua la collaborazione tra il regista e lo scrittore Seth Grahame-Smith da cui nascerà presto un monster movie girato con tecnica stop motion.

Squadra che vince non si cambia. Sembra questo il motto di Tim Burton che, nella sua lunga carriera cinematografica, è ricorso spesso a durevoli sodalizi artistici (su tutti quelli con Johnny Depp e Danny Elfman). Il nuovo pupillo del regista americano è senza dubbio Seth Grahame-Smith, scrittore salito alla ribalta con il suo romanzo Orgoglio e pregiudizio zombie.

L’autore ha firmato le sceneggiature di La leggenda del cacciatore di vampiri (prodotto da Burton) e di Dark Shadows (che segna il ritorno dietro alla macchina da presa dello stesso Burton), e si sta occupando dello sviluppo del sequel di Beetlejuice – Spiritello porcello. Come se tutto questo non bastasse, ecco che arriva la notizia di una nuova collaborazione tra Burton e Grahame-Smith: Night of the Living, un moster movie firmato dallo sceneggiatore e diretto da Burton con la tecnica della stop motion.

A darne l’annuncio è stato lo stesso Grahame-Smith che in una recente intervista ha dichiarato: “Night of the Living è un’idea che tento di sviluppare da anni e ora la sto portando avanti insieme a Tim Burton. Mentre eravamo impegnati sul set di Dark Shadows lo scorso anno ho trovato il coraggio di parlarne a Tim perché ho sempre pensato che ne sarebbe venuto fuori un buon film. Quando ho visto cosa è riuscito a realizzare con Frankenweenie e La sposa cadavere ho capito che la stop motion sarebbe stata la forma espressiva giusta. Ora sto scrivendo lo stop-motion monster movie per la Warner.

Vi terremo aggiornati.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook