Bloodshot sul grande schermo

In preparazione la trasposizione cinematografica del famoso fumetto della Valiant Comics.

Nella prima metà degli anni ’90, fumetti come Harbinger, X-O Manowar o Solar: Man of the Atom assicurarono guadagni e fama alla Valiant Comics. La sua storia non fu fortunata e, dopo pochi anni di attività, la casa editrice di fumetti fu costretta a chiudere. A vent’anni di distanza, tuttavia, uno dei suoi personaggi più famosi, Bloodshot, sarà il protagonista di un adattamento cinematografico.

La pellicola sarà prodotta da Neal H. Moritz (già finanziatore della serie Fast and Furious, nonché di film quali Io sono leggenda, World Invasion e 21 Jump Street) in collaborazione con la Sony Pictures, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Jeff Wadlow (Nickname: enigmista).

Per chi non conoscesse il fumetto, questa è la descrizione del protagonista: “Angelo Mortalli è un famigerato sicario che viene venduto dalla famiglia Carboni al Project Rising Spirit, che cancella la sua memoria e riempie le sue vene con delle macchine microscopiche chiamate “nanites” che lo trasformano in una macchina assassina e in una forza distruttrice. Senza ricordare la propria identità, l’uomo che sarebbe diventato Bloodshot fugge dai laboratori della Rising Spirit per scoprire la propria storia.”

Vi terremo aggiornati.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook