The Goon: il progetto riprende

Buone notizie per il progetto The Goon. Sembra, infatti, che le voci sulla chiusura delle operazioni per la trasposizione del fumetto noir in film di animazione CGI siano state smentite.

Eric Powell, autore dell’omonimo fumetto, ha dichiarato sul suo sito personale che il progetto è ancora vivo e in cerca di finanziamenti. E sia David Fincher (Fight Club, The Social Network) che la Blur Studios sono disponibili per la produzione. 

La storia di questa produzione appare controversa. Erano già stati scelti anche gli attori per il doppiaggio dei personaggi principali (Paul Giamatti e Clancy Brown), ma poi da loro stessi erano arrivate le voci che il progetto non sarebbe più stato realizzato. Ricordiamo che per The Goon era stato rilasciato nel 2010 un piccolo cortometraggio (a cui hanno lavorato sia Powell che Fincher) che sarebbe servito da apri-pista per il vero e proprio film di animazione.

Il fumetto originale racconta una storia ambientata negli anni ’40, con protagonista un bruto (Goon) che protegge il suo quartiere, con l’aiuto di un amico (Franky), dagli zombie guidati da un terrificante prete-zombie.

La particolarità della storia riguarda le tante avventure di questi personaggi, in cui regna la comicità noir, oltre a citazioni da film famosi. Per questo la serie è considerata unica nel panorama della commedia horror-comica.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook