Matthew Vaughn alla regia del sequel di X-Men: L’inizio

Il regista confermato alla regia del franchise

Dopo innumerevoli voci e indiscrezioni, arriva finalmente l’ufficialità: Matthew Vaughn dirigerà il sequel di X-Men: l’inizio. A dare l’annuncio è stata Emma Watts, presidente di produzione della 20th Century Fox, secondo la quale il regista ha firmato un contratto fino al 2015. Oltre a dirigere la nuova pellicola di casa Marvel, Vaughn si occuperà anche di curare la sceneggiatura insieme a Simon Kinberg (X-Men 3, Jumper, Sherlock Holmes).

Oltre al regista sono stati confermati Bryan Singer, in veste di produttore, e James McAvoy e Michael Fassbender in quella dei protagonisti. I due, come d’altronde tutto il cast del primo film, hanno firmato contratti quadro per due o tre film.

Fassbender ha recentemente parlato del film, dichiarando : “Magneto e il Professor X, anche nei fumetti, hanno questa relazione così complessa e interessante. Non sono come due nemici ben definiti; sono anche migliori amici. Nei fumetti a un certo punto, anche dopo questa sorta di screzio, il Professore chiede a Magneto di tornare presso la scuola e vigilare sugli studenti…C’è questa complessità nella loro relazione, e vogliamo mantenere questo elemento vivo il più possibile. Si tratta di un conflitto molto interessante.”

Vi terremo aggiornati.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook