The Woman in Black

Daniel Radcliffe in un horror gotico tratto dal romanzo omonimo di Susan Hill

Terminata ormai l’avventura cinematografica di Harry Potter, Daniel Radcliffe continua la sua carriera con il ruolo da protagonista in The Woman in Black, thriller/horror d’ambientazione gotica tratto dal romanzo di Susan Hill. La pellicola, diretta da James Watkins, è una produzione anglo-canadese ed è basata sullo script di Jane Goldman (Kick-Ass, X-Men: l’inizio).

Il film narra le vicende di Arthur Kipps (Radcliffe), un giovane avvocato londinese che raggiunge uno sperduto villaggio per occuparsi dell’eredità di una cliente defunta. Arthur si troverà invischiato in una serie di eventi sinistri e inquietanti causati dal fantasma di una donna che aleggia sull’intero villaggio in cerca di vendetta.

The Woman in Black arriverà nelle sale americane il 3 febbraio, mentre raggiungerà i nostro cinema con due settimane di ritardo (il 17 dello stesso mese). La promozione è stata fatta attraverso un’inquietante campagna virale conclusasi con il lancio del sito ufficiale (che potete trovare QUI). Oltre a questo sono state distribuito alcune immagini tratte dal film (disponibili nella galleria sottostante) e il trailer, disponibile QUI.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook