Dreamland Forest – Romina Casagrande

Dopo l’intrigante esordio Amailija, Romina Casagrande ritorna in libreria dal 2 gennaio con un fantasy innovativo che intreccia atmosfere fantastiche, informazione storica e tradizioni locali: Dreamland Forest.

La promettente autrice emergente Romina Casagrande ritorna in libreria con un nuovo romanzo, dopo pochissimi mesi dall’uscita del suo esordio Amailija

Dreamland Forest, come già il suo predecessore, si identifica come un fantasy moderno e innovativo capace di unire la ricerca storica e il folklore con una nuova rivisitazione del mito degli angeli caduti. L’Alto Medioevo della zona alpina fa da sfondo alle vicende di Dreamland Forest, narrato sapientemente dall’autrice attraverso più voci narranti che si alternano per formare un ottimo intreccio narrativo.

Cosa domina le esistenze umane? Esiste un destino e fino a che punto può essere compatibile con il nostro libero arbitrio? Sono alcune delle domande poste dal romanzo in cui uomini e creature sovrannaturali combattono per difendere ciò che ancora li unisce, un mezzosangue dai poteri straordinari. Ma il bene e il male non sono che le facce della medesima medaglia, a volte tanto vicini da risultare difficilmente distinguibili. Ed è la forza di un’unica scelta a salvarci o a condannarci per sempre.

Sinossi

Cosa accade quando il tuo più mortale nemico condivide lo stesso tuo sangue, tanto simili da essere fratelli? Simaril è un gatto, soltanto un cucciolo alle prese con una forma e un luogo che non gli appartengono. Ma la sua anima è antica di secoli e conosce un segreto che a nessun umano potrà mai essere svelato. E non è un caso se il suo vagabondare tra le ere lo porta in un villaggio nascosto al resto del mondo da un’impenetrabile foresta. Dove gli uomini adorano una strana, capricciosa Dea. Tra le ombre della foresta di sacre querce Simaril troverà una creatura preziosa, l’ultima della sua specie. Forze oscure, antiche come il mondo, sono sulle sue tracce. Forze che insinuano il dubbio e confondono le menti, nutrendosi di vite. Soltanto una scelta potrà salvare il suo protetto. Ma come ogni scelta richiederà un sacrificio e un prezzo da pagare.

L’AUTRICE:

Romina Casagrande è nata nel 1977 a Merano. Laureata in Lettere con indirizzo classico, insegna presso la scuola media “Giovanni Segantini” di Merano. Ha collaborato con il Museo del Turismo-Touriseum di Merano e con il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Bolzano-Museion, occupandosi di didattica museale. Appassionata di leggende e folklore, è autrice di racconti fantasy ispirati ai miti e alle tradizioni della sua regione, di cui Appuntamento con demone, contenuto nell’antologia Urban Gods e tra i vincitori dell’omonimo concorso. Ha esordito con Amailija, edito da Anguana Edizioni nel 2011. Dreamland Forest è il suo secondo romanzo.

Dreamland Forest

Autrice: Romina Casagrande
Editore: Edizioni Nulla Die
Pagine: 200
Prezzo: 20,00 euro
Data di pubblicazione: 02/01/2012

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook