Nolan torna a parlare di Bane

«Con un attore come Tom Hardy sai che avrai qualcosa di speciale»

Come promesso torniamo a parlare de Il cavaliere oscuro: il ritorno, e lo facciamo riportandovi le ultime dichiarazione del regista, Christopher Nolan

Il regista ha voluto approfondire la sua visione di Bane e lo ha fatto partendo dall’attore che è stato scelto per interpretare il nuovo villain: «Con un attore come Tom Hardy sai che avrai qualcosa di speciale. Tom sa davvero come costruire un personaggio attraverso ogni gesto e aspetto della propria fisicità, come solo i grandi attori sanno fare. Non ha paura di guardare un personaggio dall’esterno e dall’interno, quindi c’è una profonda componente psicologica, ma anche una consapevolezza nel saper come usare il proprio corpo per esprimersi al meglio. Con Bane la fisicità è tutto. Per avere un buon villain c’è bisogno di un archetipo. Joker è ovviamente un particolare archetipo di caotica anarchia e ha un diabolico senso dell’umorismo. Bane è qualcosa di totalmente nuovo. È innanzitutto un villain fisico. In un certo senso è il classico mostro, ma con una mente brillante. Penso sia un personaggio affascinante e che il pubblico resterà stupito dal risultato finale».

Nolan ha poi parlato del salto temporale che intercorre tra il secondo e il terzo capitolo della saga: «Avrà tutto più senso quando la gente vedrà il film, ma non è un grande mistero che ci sarà un salto in avanti nel tempo. Tuttavia è difficile per me da spiegare. Batman e il commissario Gordon hanno dovuto compiere un grande sacrificio e un grosso compromesso alla fine de Il cavaliere oscuro, e perché questo assuma un significato, questo sacrificio deve funzionare e Gotham deve migliorare. Ma perché ciò avvenga c’è bisogno di tempo ed è per questo che abbiamo deciso di ambientare il film otto anni dopo la fine de Il cavaliere oscuro. Non è un periodo troppo lontano nel tempo, anche perché avrebbe portato a diverse problematiche legate al make-up, distraendo così lo spettatore, ma ci ha fornito del materiale su cui lavorare. Christian Bale ha fatto un lavoro incredibile nel riuscire a trovare un modo di dare carattere ed esprimere tutto questo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook