War Heroes presto al cinema?

La Universal vuole adattare per il grande schermo il fumetto di Mark Millar

L’ondata di cinecomic che sta travolgendo il cinema sembra acquisire le dimensioni di un maremoto, ma c’è qualcuno che ci sta surfando sopra e, a quanto pare, lo sta facendo alla grande. Stiamo parlando di Mark Millar, famoso sceneggiatore di fumetti che, dopo il successo del suo Kick Ass e dopo la collaborazione avviata con il regista Matthew Vaughn (che ha acquisito i diritti dei fumetti Superior e The Secret Service), vedrà approdare sul grande schermo un’altra delle sue creazioni.

È notizia recente, infatti, che la Universal sta trattando l’acquisto dei diritti cinematografici di War Heroes, fumetto a sfondo bellico scritto da Millar e disegnato da Tony Harris. La trama racconta di un gruppo di super-soldati creato da un programma sperimentale militare americano, atto a incrementare le cifre del reclutamento e a combattere la guerra al terrorismo. Alcuni di questi soldati scappano al controllo dell’esercito e formano un’organizzazione criminale. L’eroe di turno dovrà prevenire un disastro globale.

Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer (colpevoli di aver scritto i recenti film Dylan Dog e Conan the Barbarian) sono in trattative per occuparsi della sceneggiatura, mentre Michael De Luca, Dana Brunetti (già produttori di The Social Network) e Chris Morgan (sceneggiatore di Fast and Furios 5) saranno i produttori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook