Hugo in 3D

Quando il fascino della tecnologia incontra i colori di una fantastica e vitale Parigi degli anni ’30: arriva Hugo Cabret.

Il capolavoro, scritto da Brian Selznick (La straordinaria invenzione di Hugo Cabret), portato sul grande schermo da uno dei registi che ha fatto la storia del cinema, Martin Scorsese, sarà nelle sale americane il 23 novembre 2011, in Italia a febbraio 2012  (inizialmente era stato previsto dicembre 2011) .
Hugo è un mix di sentimenti, emozioni e fantasia, il tutto contornato dall’effetto 3D che pare abbia fatto innamorare Scorsese che lo utilizzerà per la prima volta nella sua carriera :

“..ma se il movimento della cinepresa sarà un effetto 3D, deve esserlo per fini drammatici e non solo per gettare lance verso il pubblico…” M. Scorsese

“Ha deciso che vuole usare un 3D più forte che ti salti addosso. Ha intenzione di andare un po’ più in là”  Thelma Schoonmaker

Il film narra la storia di Hugo Cabreb (Asa ButterfieldIl bambino con il pigiamo a righe) che, perso il padre (Jude Law), si ritrova a vivere in una delle più grandi stazioni di Parigi, nella quale dovrà vedersela con l’ispettore di stazione (Sacha Baron Cohen), che farà di tutto per stanarlo. A tenergli compagnia sarà qualcosa che suo padre gli ha lasciato, un’ incompleto uomo meccanico a carica che Hugo vorrebbe poter attivare. Il sogno del ragazzo sembra possa diventare realtà quando incontra Isabelle (Chloë MoretzBlood story, Kick Ass) figlia di un giocattolaio, George Méliès (Ben Kingsley) che forse, solo un giocattolaio non è…

Diverse voci danno tra i partecipanti alla pellicola Jhonny Deep, anche produttore del film, nel ruolo di M. Rouleau, ma nonostante l’imminente uscita,  non si hanno notizie certe e ne tanto meno foto o video che ne attestino la presenza. Hugo, in progetto già dal 2008, ha visto la possibilità di finire nelle opere del regista Chris Wedge a causa dei numerosi impegni di Scorzese, tuttavia il progetto ritornò nelle mani di Scorsese, entrato subito in sintonia con la storia che ha dichiarato: “Ho avuto un immediato contatto con la storia…”

Hugo è un vero e proprio esperimento per Scorsese e i suoi collaboratori, il regista punta ad una pellicola d’impatto, dove siano le immagini a comunicare più che i dialoghi, un film che ti arrivi dritto al cuore, senza dimenticare di passare per la mente.

“È un nuovo tipo di pellicola per noi. È molto visivo, con poco dialogo, con molte opportunità per meravigliose scene in 3D” Thelma Schoonmaker

Un’amicizia, il ricordo, il desiderio di scoprire, la fantasia, l’amore, tutto questo è Hugo Cabret e noi siamo pronti a volare sui fogli di carta che raccontano “messaggi” e “sussurrano di vita”.

Hugo

Regia: Martin Scorzese
Interpreti: Asa Butterfield,  Jude Law, Sacha Baron Cohen, Chloë Moretz , Ben Kingsley
Provenienza: USA
Genere: Fantasy
Data Distribuzione: 23 novembre 2011

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook