Super – “il prescelto” svela finalmente la sua identità

Dopo L’Uomo Ragno, Batman e Wolverine, un nuovo supereroe invade il cinema: Super, nelle sale dal 14 ottobre 2011.

Super è il film che ci dimostra che dentro ognuno di noi si cela quel brandello di stoffa che può trasformarci in supereroi. Frank D’Arbo (Rainn Wilson) è un uomo assolutamente nella norma. I suoi unici vanti sono l’aver sposato una bella donna, Sarah (Liv Tyler), e l’aver aiutato la polizia ad acciuffare un ladro.

Un bel giorno Sarah lascia il marito per Jacques, un delinquente di mezza tacca. Frank si deprime e, a un tratto, ha una visione. Viene toccato dalla mano di Dio attraverso un programma televisivo, All-Jesus Network. Il messaggio è chiaro: deve fare qualcosa per il prossimo. Frank decide di creare un nuovo supereroe, e chiede consiglio a Libby (Ellen Page). Frank ora ha un nuovo costume, un nome altisonante (Crimson Bolt) e un’arma. Una chiave inglese. E’ pronto. Può salvare l’umanità intera e, soprattutto, togliere Sarah dalle grinfie di Jacques. Purtroppo viene ferito. Fortunatamente trova rifugio a casa di Libby. Scoperta la sua identità, decide di aiutarlo.

Un altro film in costume (anche se, di solito, si usa questo termine per i film storici), un’altra storia su come salvare il mondo. O la bella di turno. Per sapere come andrà a finire, non resta che aspettare il 14 ottobre 2011. Curiosità: il ruolo del protagonista, in principio, doveva essere affidato a John C. Reilly. La sceneggiatura era già stata scritta nel 2002.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri articoli:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.
  • RSS
  • Facebook